TEORIA DEI LINGUAGGI E DELLA COMUNICAZIONE AUDIOVISIVA

Teoria dei Linguaggi e della Comunicazione Audiovisiva TEORIA DEI LINGUAGGI E DELLA COMUNICAZIONE AUDIOVISIVA

StrutturaDIPARTIMENTO DI SCIENZE POLITICHE, SOCIALI E DELLA COMUNICAZIONE
Anno Accademico2015/2016
Tipo di CorsoCORSO DI LAUREA MAGISTRALE
NormativaD.M. 270/2004
Anni2
Crediti120
ClasseLM-92 - TEORIE DELLA COMUNICAZIONE

Il biennio magistrale in Teoria dei Linguaggi e della Comunicazione Audiovisiva è predisposto a formare un professionista esperto e abile a gestire con competenze manageriali e dirigenziali l'innovazione sul piano della comunicazione audiovisiva e delle teorie per la società della conoscenza. Il laureato magistrale possiede una particolare disposizione a saper elaborare e disporre i nuovi formati comunicativi che caratterizzano gli scenari delle moderne reti di comunicazione. Il Cds fornisce competenze avanzate per la ricerca nei vari campi e settori delle teorie generali della comunicazione e, specificamente, in quelli della comunicazione audiovisiva e dei linguaggi multimediali e interattivi, corrispondendo alle esigenze avanzate della attuale società delle reti digitali e alle necessità professionali del mondo del lavoro connotato dall'innovazione.

manager della teoria dei linguaggi e della comunicazione audiovisiva

Funzione nel contesto lavorativo

I laureati magistrali sono capaci di operare efficacemente in qualsiasi tipologia di aziende, di comunicazione e non, pubbliche e private, italiane e straniere, apportando competenze di tipo dirigenziale superiore e ad alto grado di consapevolezza sia ideativa sia gestionale ed operativa in diversi e innovativi ambiti professionali. Essi corrispondono a figure predisposte alla ricerca scientifica, oltre che alla innovazione nei diversi settori delle tecnologie e delle produzioni comunicative.

Il profilo del laureato magistrale in "Teoria dei Linguaggi e della Comunicazione Audiovisiva" è un professionista esperto e abile a gestire con competenze manageriali e dirigenziali l'innovazione sul piano della comunicazione audiovisiva e dei linguaggi adeguati alla società della conoscenza. Ha inoltre, una particolare disposizione a saper elaborare e disporre i nuovi formati comunicativi che caratterizzano gli scenari delle moderne reti di comunicazione, dove l'innesto fra forme tradizionali dei linguaggi alfabetici e forme innovative della comunicazione audiovisiva su vari supporti e piattaforme tecnologiche si mostra sempre più importante e qualificante. Questo profilo, dunque, si compone di vari elementi e, fra questi, giocano un ruolo essenziali i saperi teorici e le competenze tecniche nella progettazione di percorsi di ricerca e di applicazioni con forte orientamento all'innovazione.

Competenze associate alla Funzione

Vari sono gli sbocchi professionali previsti, in ruoli di livello produttivo e dirigenziale, nell'industria degli audiovisivi, sia tradizionale che operante con le tecnologie digitali di rete, e fanno specifico riferimento a:

- i nuovi e diversi profili professionali derivanti dalle innovazioni per il web, specialmente per le imprese audiovisive locali, nazionali e internazionali;

- i settori di implementazione di impresa attivi nell'ampio raggio di applicazioni per la società della conoscenza, dato che i nuovi saperi delle comunicazioni digitali e di rete apportano mutamenti sia nelle progettualità aziendali pubbliche e private sia nelle nuove qualità di cittadinanza e di servizio alla collettività;

- gli orizzonti di ricerca e di sperimentazione di formati innovativi di comunicazione, sia nelle imprese che applicano tecniche e procedure realizzative di tipo tradizionale sia in quelle che si dimostrino maggiormente sensibili a realizzare prototipi concepiti appositamente per le comunicazioni audiovisive, multimediali, interattive e di rete.

Sbocchi Professionali

Industria

Comparto dei servizi

No-profit

Specialisti delle pubbliche relazioni, dell'immagine e professioni assimilate2.5.1.6.0
Dialoghisti e parolieri2.5.4.1.2
Redattori di testi per la pubblicità2.5.4.1.3
Redattori di testi tecnici2.5.4.1.4
Linguisti e filologi2.5.4.4.1
Revisori di testi2.5.4.4.2
Registi2.5.5.2.1
Direttori artistici2.5.5.2.3
Sceneggiatori2.5.5.2.4
Consiglieri dell'orientamento2.6.5.4.0
Tecnici dell'organizzazione della produzione radiotelevisiva, cinematografica e teatrale3.4.3.2.0
Tecnici dei servizi per l'impiego3.4.5.3.0
Annibale ELIA
Filippo FIMIANI
Alessandro LAUDANNA
Simonetta VIETRI
Alfonso AMENDOLA
Gabriele FRASCA
Alfonso AMENDOLA
Mario MONTELEONE
Alessia Giuditta
Francesco Panullo
Serena Prisco
Gerardo Ragosa
Giulia Cirillo
Fonte AVA-SUA