Modalità di accesso - Immatricolazioni

Lettere Modalità di accesso - Immatricolazioni

Riaperti i termini per l'immatricolazione al corso di studio in Lettere L-10

Requisiti di ammissione a.a.2022-23

Per essere ammessi al Corso di Studio in Lettere occorre essere in possesso del diploma di scuola secondaria superiore o di altro titolo di studio conseguito all'estero, riconosciuto idoneo ai sensi delle leggi vigenti.

Accedono senza limitazioni anche i candidati italiani in possesso di titolo estero, i candidati dell’Unione Europea ovunque residenti e quelli non dell’Unione Europea regolarmente soggiornanti in Italia o in un Paese dell’Unione Europea. Per quanto riguarda gli studenti internazionali richiedenti visto e residenti all’estero, il contingente previsto è di 5 unità (di cui 2 riservate a studenti provenienti dalla Repubblica Popolare Cinese nell’ambito del progetto “Marco Polo”) e le modalità di immatricolazione sono definite nel portale https://www.universitaly.it/ o https://www.studiare-in-italia.it/studentistranieri/

È richiesta un’adeguata preparazione di base relativa a competenze linguistiche e a conoscenze di cultura generale, in particolare un’appropriata conoscenza generale delle nozioni della lingua e della letteratura italiana, della storia, della geografia di norma acquisita negli istituti di istruzione secondaria superiore.

Le competenze acquisite in comprensione del testo e conoscenza della lingua italiana saranno valutate da remoto, prima dell'immatricolazione, mediante un test, il cui esito non è vincolante ai fini dell’immatricolazione ma volto ad accertare la necessità di intervenire con attività didattiche integrative mirate.

Modalità di ammissione

Per IMMATRICOLARSI al Corso di Studi in Lettere lo studente DEVE SOSTENERE IL TEST ON LINE – TOLC- SU (Test On Line CISIA Studi Umanistici) - organizzato dal Consorzio Interuniversitario Sistemi Integrati per l’Accesso (CISIA) secondo le modalità indicate ai seguenti link:

ATTENZIONE

CON L’ISCRIZIONE AL TEST TOLC-SU ORGANIZZATO DA CISIA NON SI È DIRETTAMENTE ISCRITTI AL CORSO DI STUDI IN LETTERE PRESSO L’UNIVERSITÀ DI SALERNO MA È NECESSARIA ANCHE L'ISCRIZIONE AL SISTEMA INFORMATICO ESSE 3 DELL'UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SALERNO

SONO NECESSARIE ENTRAMBE LE ISCRIZIONI:

  1. TEST TOLC-SU CISIA
  2. Iscrizione al Sistema Informatico di Ateneo ESSE3 e Iscrizione al “Test di valutazione in Lettere” come di seguito dettagliato

Date del test

Saranno considerati validi i test svolti:

- il 15 e 16 settembre 2022 presso sede virtuale Università degli Studi di Salerno - Dip Studi Umanistici

- in tutte le altre sedi universitarie, compresa l'Università di Salerno, nelle finestre 1 febbraio 2022-16 settembre 2022

Il TOLC ha un costo di € 30,00. Si può scegliere come metodo di pagamento la carta di credito oppure il bollettino bancario (MAV).

Il calendario delle prove è disponibile sul sito web CISIA https://tolc.cisiaonline.it/calendario.php?tolc=umanistica&date=tutte.

È possibile iscriversi al Tolc CISIA fino a una settimana prima del giorno del Tolc. Il termine delle iscrizioni al tolc su CISIA sede virtuale Università degli Studi di Salerno - Dip Studi Umanistici è il 9 settembre ore 14:00.

Procedura per iscriversi al test d'accesso presso l'Università di Salerno

Gli studenti che intendono iscriversi a LETTERE devono:

1. Fare l'iscrizione al Sistema Informatico di Ateneo ESSE3 seguendo le indicazioni descritte nella “Guida alle iscrizioni on-line ai test valutativi obbligatori e alle prove di accesso”. L’iscrizione al test di accesso deve essere effettuata dal 15 luglio 2022 fino al 16 settembre 2022

Gli studenti devono, ai sensi del Decreto Legge 16 luglio 2020, n. 76 (Decreto Semplificazioni), convertito, con modificazioni, dalla Legge 11 settembre 2020, n. 120, dal 28 febbraio 2021, registrarsi esclusivamente con credenziali digitali SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) per ottenere i codici di accesso “nome utente” e “password”.

Gli studenti minorenni e gli studenti stranieri che accedono per la prima volta all’area riservata devono registrarsi al link “Registrazione studenti stranieri e minorenni” per ottenere i codici di accesso (“nome utente” e “password”).

Pertanto, in dettaglio:

  • Registrazione al sistema informatico di Ateneo con SPID:

I candidati dovranno, preliminarmente, registrarsi al sistema informatico di Ateneo con SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) con le seguenti modalità:

  1. collegarsi al sito internet di Ateneo: www.unisa.it; selezionare i link: “Servizi on Line”, e “Area Utente (ESSE3)” per accedere all’Area riservata;
  2. selezionare dal menu sulla destra della pagina l’opzione: “Registrazione con SPID” e completare la registrazione con SPID;

Gli studenti minorenni e gli studenti stranieri che accedono per la prima volta all’area riservata devono registrarsi al link “Registrazione studenti stranieri e minorenni” per ottenere i codici di accesso (“nome utente” e “password”)

1.2) Iscrizione al “Test di valutazione in Lettere”;

Con SPID o con i codici di accesso eventualmente già posseduti, dal menu dell’Area riservata selezionare l’opzione “login” e, dopo aver inserito “Nome utente” e “Password” o aver cliccato su “Entra con SPID”, si accede all’area riservata.

  • Cliccare su Test di Valutazione ed iscriversi al concorso “Test di accesso in LETTERE”;
  • Confermare e proseguire;
  • Inserire documento di identità e proseguire.

Non si accettano domande di ammissione inviate a mezzo email, posta, fax o consegnate a mano. Le procedure on-line indicate al presente punto e a quelli successivi sono accessibili da qualunque postazione informatica connessa alla rete web. La domanda di ammissione con iscrizione al test deve essere effettuata entro i termini perentori previsti, decorsi i quali non sarà più possibile iscriversi al Test di Valutazione e quindi immatricolarsi al CdS in Lettere.

Procedura per iscriversi a TOLC-SU piattaforma CISIA

Struttura test TOLC-SU

La prova consiste in 50 quesiti in 100 minuti suddivisi in 3 sezioni:

  1. Comprensione del testo e conoscenza della lingua italiana (30 quesiti in 60 minuti)
  2. Conoscenze e competenze acquisite negli studi (10 quesiti in 20 minuti)
  3. Ragionamento logico (10 quesiti in 20 minuti)

Per ulteriori informazioni sulla struttura del TEST - TOLC-SU consultare il sito:

https://www.cisiaonline.it/area-tematica-tolc-studi-umanistici/struttura-della-prova-e-syllabus-2/

Valutazione test TOLC-SU

  • 1 punto per ogni risposta corretta;
  • 0 punti per ogni risposta non data;
  • -0,25 punti per ogni risposta errata.

Al termine della prova il partecipante ha immediatamente la possibilità di visualizzare il dato di sintesi della prova sostenuta, il punteggio per ogni sezione, il punteggio totale espresso in termini assoluti. La visualizzazione a video dei risultati conferma l’avvenuto salvataggio dei dati e delle risposte scelte dallo studente.

Lo studente si potrà immatricolare al corso di studi in Lettere senza obblighi formativi aggiuntivi (OFA) se risponde esattamente al 50% delle domande della sezione 1 “Comprensione del testo e conoscenza della lingua italiana”, pertanto nell'attribuzione degli OFA non si terrà conto dei punteggi delle sezioni 2 "Conoscenze e competenze acquisite negli studi" e 3 "Ragionamento logico" del TOLC.

SI PRECISA CHE LA COMMISSIONE NON TERRÀ CONTO DELLE PENALIZZAZIONI RELATIVE ALLE RISPOSTE ERRATE, MA CALCOLERÀ IL PUNTEGGIO SOLO SULLA BASE DELLE RISPOSTE CORRETTE.

Agli studenti che non raggiungono la valutazione minima prevista (50% delle domande della sezione 1) saranno assegnati specifici obblighi formativi aggiuntivi (OFA) da soddisfare entro il primo anno di corso secondo le modalità di seguito descritte.

Gli studenti potranno svolgere le ESERCITAZIONI TOLC nella sezione “Esercitazione e posizionamento"

Le risposte alle domande più frequenti (FAQ) sui test CISIA sono disponibili al seguente link https://www.cisiaonline.it/faq-cisia-archivio-tolc/

Per poter sostenere il TOLC@CASA è necessario seguire quanto indicato nel documento "CONFIGURAZIONE STANZA TOLC@CASA, PROVE ED ESIGENZE DI RETE". Si ricorda allo studente che è necessario installare il Browser SEB sul proprio PC. Entro il giorno prima del test TOLC@CASA è obbligatorio aver svolto almeno una simulazione al TOLC con SEB.

Per scaricare gratuitamente SEB seguire questi semplici passaggi:

– registrarsi e accedere all’Area esercitazione e posizionamento pagina web CISIA (ricordati che l’area riservata TEST e l’area esercitazioni richiedono due registrazioni diverse);

– nella sezione “simulazioni dei TEST”, scaricare e installare SEB seguendo le istruzioni;

– fare almeno una simulazione del TOLC.

Ricordati che devi seguire questi passaggi entro il giorno prima del tuo test, altrimenti non potrai sostenere il TOLC.

IMMATRICOLAZIONE (fase da seguire dopo lo svolgimento del test)

Dopo aver sostenuto il test TOLC-SU attendere l’esito e perfezionare l'immatricolazione online secondo le modalità indicate sul sito web. Le domande di immatricolazione ai Corsi di laurea devono essere presentate entro e non oltre il 14 ottobre 2022. Si ricorda allo studente che al momento dell'immatricolazione si dovrà già possedere l'ISEE per "Prestazioni per il diritto allo studio universitario" in corso di validità. Nel caso in cui, non sia rilevata un'attestazione ISEE di tipo universitario nella banca dati dell'INPS, lo studente sarà collocato nella fascia contributiva cd. SENZA ISEE (11°fascia). Le domande di immatricolazione devono essere presentate esclusivamente via web, anche utilizzando le postazioni messe a disposizione nell’Ateneo.

Studenti con disabilità e DSA: accoglienza e servizi

Studenti diversamente abili o con disturbi specifici di apprendimento possono usufruire dei molteplici servizi garantiti dal Servizio Disabilità e Disturbi Specifici di Apprendimento, attivato ai sensi della legge 17/99 e legge 170/2010, afferente all'Ufficio Diritto allo Studio e coordinato dal Delegato del Rettore per la disabilità. Il Servizio effettua colloqui individuali di analisi dei bisogni con gli studenti in presenza o a distanza; un'équipe di figure professionali fornisce informazioni e consulenza sui servizi loro dedicati, sulle richieste di ausili durante lo svolgimento delle prove di accesso, sulle agevolazioni economiche e sull'accessibilità ai luoghi dell'Ateneo.
Il Responsabile di Dipartimento è la prof.ssa Giovanna Pace (gpace@unisa.it)

I candidati con certificato di invalidità, con certificazione di cui alla legge n. 104 del 1992 o con diagnosi di disturbi specifici di apprendimento (DSA) di cui alla legge n. 170 del 2010, possono beneficiare, nello svolgimento della prova del Test di accesso, di appositi ausili o misure compensative, nonché di tempi aggiuntivi, facendone apposita richiesta. L’utilizzo di qualsiasi strumentazione medica deve essere preventivamente autorizzata dall’Ufficio Diritto allo Studio. I candidati possono essere ammessi allo svolgimento della prova con la certificazione medica di cui sono in possesso, anche se non aggiornata a causa della limitazione dell’attività del SSN per l’emergenza Covid-19, con riserva, da parte degli Atenei, di richiedere successivamente l’integrazione della documentazione ivi prevista. La diagnosi di DSA deve essere stata rilasciata al candidato da non più di 3 anni oppure in epoca successiva al compimento del diciottesimo anno di vita rilasciata da strutture sanitarie locali o da Enti e professionisti accreditati con il servizio sanitario regionale. I candidati con disabilità o con DSA devono inoltrare per email all’Ufficio Diritto allo Studio (dirstu@unisa.it) istanza di assistenza, corredata da documentazione, entro i 15 giorni precedenti alla data di svolgimento del Test. L’istanza di assistenza è scaricabile al seguente link: https://www.disabilidsa.unisa.it/servizi/modulistica

Per informazioni: https://www.disabilidsa.unisa.it/contatti

Recupero dei crediti formativi (OFA- Obblighi Formativi Aggiuntivi) 2022-23

Gli studenti che al test d'accesso TOLC@CASA-SU non hanno raggiunto la valutazione minima prevista dal Consiglio di area didattica di Lettere, 50% delle risposte esatte della sezione 1 “Comprensione del testo e conoscenza della lingua italiana”, potranno immatricolarsi ma gli verranno assegnati specifici obblighi formativi aggiuntivi (OFA) da soddisfare entro il primo anno di corso.

Per il recupero degli OFA è organizzato un corso di recupero in “Lingua italiana” che ha la durata di 30 ore e sarà on-line. Il programma e le modalità operative sono descritte nel syllabus allegato.

Entra nel Corso di recupero on-line

La frequenza del corso di recupero è obbligatoria. L’assolvimento del debito è verificato dal docente responsabile al termine dell’attività, mediante prova finale.

Gli studenti che non superano il debito in “Lingua italiana" non possono sostenere l’esame di Linguistica italiana.

Gli studenti a cui siano attribuiti OFA non possono sostenere gli esami del secondo anno finché non abbiano superato il debito.

STUDENTI STRANIERI EXTRACOMUNITARI

I cittadini non comunitari residenti all’estero possono partecipare alla selezione osservando, esclusivamente, le disposizioni interministeriali, relative alle procedure per l’ingresso, il soggiorno e l’immatricolazione degli studenti stranieri/internazionali ai corsi di formazione superiore in Italia per l’anno accademico 2022/2023 pubblicate nel sito web del MUR all’indirizzo http://www.studiare-in-italia.it/studentistranieri/.

I candidati che siano in possesso di un titolo di studio conseguito all’estero dovranno produrre il titolo stesso corredato di traduzione ufficiale in lingua italiana, nonché di legalizzazione e dichiarazione di valore in loco a cura della rappresentanza diplomatico-consolare italiana competente per territorio; e, in caso di richiesta di abbreviazione di corso, dovranno produrre il certificato degli studi accademici già compiuti all’estero che specifichi gli esami superati e corredato da documentazione ufficiale relativa ai programmi degli esami stessi.

Anche per l’anno accademico 2022/2023 la procedura di pre-immatricolazione dei cittadini non UE avverrà tramite il portale digitale UNIVERSITALY. Su tale piattaforma i candidati dovranno caricare tutti i documenti necessari per la loro ammissione ai corsi di laurea.

La prova di lingua italiana obbligatoria organizzata dall’Università degli Studi di Salerno per i candidati non UE sarà svolta a distanza, in modalità on line, il giorno 12 luglio 2022, salvo diverse disposizioni di Ateneo, organizzata direttamente dal CLA di Ateneo. Tale data è unica e valida per l’ammissione a tutti corsi di studio afferenti all’Università degli Studi di Salerno.

Sarà cura dell’Ufficio Relazioni Internazionali-Erasmus dell’Ateneo informare i candidati sui dettagli della prova.

I cittadini non comunitari residenti all’estero, che intendano accedere al test di valutazione di Lettere, devono aver sostenuto e superato la prova di conoscenza di lingua italiana, e dovranno seguire tutte le procedure di iscrizione indicate nei paragrafi precedenti.

I candidati, il giorno del test, dovranno presentarsi muniti del passaporto con lo specifico visto d’ingresso per “studio” o dell’eventuale permesso di soggiorno, ovvero della ricevuta attestante l’avvenuto deposito della richiesta di permesso.