Modalità di accesso - Immatricolazioni

Biologia Modalità di accesso - Immatricolazioni

REQUISITI DI AMMISSIONE E MODALITÀ DI VERIFICA

(CLASSE LM-6 BIOLOGIA)

L’iscrizione al corso di laurea magistrale richiede il possesso della Laurea o del diploma universitario di durata triennale o di altro titolo conseguito all'estero, riconosciuto idoneo ai sensi della normativa vigente.
Per essere ammessi al Corso di Laurea magistrale in Biologia è richiesto il possesso della Laurea della classe L-13 Scienze biologiche (o Classe 12 ex D.M. 509/99). Nel caso di laurea in classi diverse, è necessario aver conseguito un congruo numero di CFU nei Settori Scientifico Disciplinari di base e caratterizzanti previsti dalla classe L-13, ritenuti indispensabili per una proficua prosecuzione degli studi magistrali in Biologia. In particolare, è necessario aver conseguito almeno n.87 CFU complessivi così ripartiti nei seguenti settori (o in settori affini con verifica di programma):

  • BIO/01-BIO/02: 6 CFU
  • BIO/04: 6 CFU
  • BIO/05: 6 CFU
  • BIO/06: 6 CFU
  • BIO/07: 6 CFU
  • BIO/09: 6 CFU
  • BIO/10: 6 CFU
  • BIO/11: 6 CFU
  • BIO/18: 6 CFU
  • BIO/19: 6 CFU
  • Da FIS/01 a FIS/08: 6 CFU
  • INF/01-ING-INF/05: 3 CFU
  • Da MAT/01 a MAT/09: 6 CFU
  • CHIM/01,CHIM/02,CHIM/03,CHIM/06: 12 CFU

Per ordinamenti precedenti il DM 509/1999, che non prevedevano l’organizzazione del corso in CFU, sarà valutata l’adeguatezza dei programmi svolti negli ambiti indicati.

Nel caso di mancanza di requisiti curriculari in termini di CFU/SSD, il Consiglio Didattico indica le attività formative necessarie per la loro acquisizione. Eventuali integrazioni curricolari in termini di CFU devono essere acquisite dallo studente prima della verifica della preparazione individuale; non è in ogni caso consentita l’iscrizione con debiti formativi.

Per essere ammessi al corso di laurea magistrale è altresì richiesto il possesso di un’adeguata personale preparazione dello studente. La verifica dei requisiti curriculari e dell’adeguatezza della personale preparazione è effettuata da apposita Commissione mediante esame della carriera universitaria del laureatoed eventuale colloquio orale.

Sono esonerati dalla prova di verifica dell’adeguatezza della preparazione iniziale i laureati che abbiano conseguito il titolo con una votazione non inferiore a 95/110. Le modalità di verifica dei requisiti di ammissione e i criteri di valutazione della preparazione degli studenti ai fini dell’ammissione sono definite annualmente nel Manifesto degli Studi e rese note sul sito WEB dell’Ateneo.


Modalità di verifica dell’adeguatezza della personale preparazione dei laureati che hanno conseguito il titolo con una votazione inferiore a 95/110:

L’adeguatezza della personale preparazione dei laureati che hanno conseguito il titolo con una votazione inferiore a 95/110 avverrà mediante esame della carriera universitaria pregressa, secondo i seguenti criteri:

  1. verranno esaminate le votazioni conseguite dal laureato nei seguenti insegnamenti: matematica, citologia e istologia oppure biologia generale, chimica organica, biochimica, biologia molecolare;
  2. la preparazione personale del laureato sarà ritenuta adeguata se egli avrà conseguito in almeno 3 dei 5 insegnamenti sopra elencati un voto minimo non inferiore alle soglie fissate rispettivamente per ogni insegnamento, e pari a:
  • 20/30 per matematica
  • 21/30 per chimica organica
  • 23/30 per citologia e istologia
  • 23/30 per biochimica
  • 23/30 per biologia molecolare

In caso di mancato raggiungimento del voto minimo in almeno 3/5 degli insegnamenti elencati, il laureato dovrà superare colloquio/i con votazione adeguata per il raggiungimento del numero richiesto di insegnamenti. I colloqui verteranno sui contenuti indicati nelle schede insegnamento corrispondenti dell’anno accademico in corso.

Si richiede di allegare autocertificazione di iscrizione con esami superati precompilata resa disponibile dall’Università di provenienza o in alternativa dichiarazione sostitutiva di certificazione degli esami sostenuti con indicazione dei Settori Scientifico Disciplinari, e anche i programmi dettagliati dei 5 insegnamenti sopra elencati. Gli studenti che non raggiungono le soglie richieste devono altresì indicare gli insegnamenti nei quali intendono sostenere i colloqui.

Tali studenti potranno presentare la domanda di immatricolazione secondo le modalità di seguito indicate solo dopo aver sostenuto i colloqui necessari per il raggiungimento del numero richiesto di insegnamenti.


Modalità di immatricolazione

Gli studenti in possesso della laurea triennale della classe L-13 Scienze biologiche (o Classe 12 ex D.M. 509/99) conseguita con un voto NON inferiore a 95 si immatricolano dall’area utente ESSE3 secondo la guida delle immatricolazioni.

Gli studenti in possesso della laurea triennale della classe L-13 Scienze biologiche (o Classe 12 ex D.M. 509/99) conseguita con un voto inferiore a 95, ma che abbiano conseguito in almeno 3 dei 5 insegnamenti sopra elencati un voto minimo non inferiore alle soglie fissate rispettivamente per ogni insegnamento, devono presentare domanda di valutazione dei requisiti per l’accesso alla laurea magistrale. Entro il 15 settembre (per la prima valutazione), entro il 31 ottobre (per la seconda valutazione) oppure entro il 15 gennaio (per la terza valutazione), tali studenti devono inviare all’indirizzo e-mail carrierestudenti.dcb@unisa.it la seguente documentazione (preferibilmente in unico file pdf):

  • il modulo di valutazione dei requisiti per l’immatricolazione alla laurea magistrale
  • l'autocertificazione di laurea con esami superati precompilata resa disponibile dall’Università di provenienza o in alternativa dichiarazione sostitutiva di certificazione degli esami sostenuti con indicazione dei Settori Scientifico Disciplinari
  • i programmi dettagliati dei 5 insegnamenti sopraindicati
  • la ricevuta del bollettino da €16 (imposta di bollo), che si potrà scaricare dalla sezione pagamenti dell'area utente ESSE3 dopo che avrà confermato l'interesse a presentare la domanda

Gli studenti in possesso di una laurea di una classe diversa dalla L-13 Scienze biologiche (o Classe 12 ex D.M. 509/99) devono presentare domanda di valutazione dei requisiti per l’accesso alla laurea magistrale. Entro il 15 settembre (per la prima valutazione) oppure entro il 15 gennaio (per la seconda valutazione), devono inviare all’indirizzo e-mail carrierestudenti.dcb@unisa.it la seguente documentazione (preferibilmente in unico file pdf):

  • il modulo di valutazione dei requisiti per l’immatricolazione a una laurea magistrale
  • l'autocertificazione di laurea con esami superati precompilata resa disponibile dall’Università di provenienza o in alternativa dichiarazione sostitutiva di certificazione degli esami sostenuti con indicazione dei Settori Scientifico Disciplinari
  • i programmi dettagliati dei tutti gli insegnamenti superati
  • la ricevuta del bollettino da €16 (imposta di bollo), che si potrà scaricare dalla sezione pagamenti dell'area utente ESSE3 dopo che avranno manifestato via e-mail l'interesse a presentare la domanda

Anche per gli studenti in possesso di lauree di classi diverse dalla L-13 è richiesto il voto di laurea non al di sotto del 95 o in alternativa che la votazione di almeno 3 dei 5 esami ritenuti fondamentali non sia al di sotto della soglia richiesta.