Modalità di accesso - Immatricolazioni

Innovazioni per le Produzioni Agrarie Mediterranee Modalità di accesso - Immatricolazioni

REQUISITI DI AMMISSIONE E MODALITÀ DI VERIFICA DELLADEGUATEZZA DELLA PREPARAZIONE PERSONALE

  1. Le domande di immatricolazione al Corso di laurea magistrale LM-69 in “Innovazioni per le produzioni agrarie mediterranee”, di durata biennale, possono essere presentate dal 15 luglio 2022 al 28 febbraio 2023.
  2. Possono presentare domanda di immatricolazione tutti gli studenti in possesso della Laurea Classe L-25 Scienze e Tecnologie agrarie e forestali oppure L-26 Scienze e Tecnologie agro-alimentari (ex DM 270/2004 o delle corrispondenti classi ex D.M. 509/99), o del diploma universitario di durata triennale o di altro titolo conseguito all'estero, riconosciuto idoneo ai sensi della normativa vigente, che abbiano conseguito il titolo con una votazione non inferiore a 80/110.

L’immatricolazione deve essere effettuata attraverso l’area utente ESSE3 secondo la guida alle immatricolazioni https://web.unisa.it/didattica/immatricolazioni/informazioni.

3. Inoltre, possono accedere alla Laurea Magistrale in Innovazioni per le Produzioni Agrarie Mediterranee anche laureati in altre Classi di Laurea triennali, purché in possesso di specifici requisiti curriculari e di una adeguata personale preparazione dello studente come di seguito

4. Requisiti curriculari

  • Per i laureati nelle classi L-25 Scienze e Tecnologie agrarie e forestali e L-26 Scienze e Tecnologie agro-alimentari (ex DM 270/2004 o delle corrispondenti classi ex M. 509/99) i requisiti curriculari sono automaticamente verificati, se il voto di laurea non è inferiore a 80/110.

  • Gli studenti della laurea triennale della classe L-25 o L-26, conseguita con un voto inferiore a 80 o di altre Classi di laurea triennali, devono presentare domanda di valutazione dell’adeguata preparazione per l’accesso alla laurea

  • Per i laureati in classi di laurea diverse, è necessario che lo studente abbia conseguito nella sua carriera almeno 60 CFU complessivi nei seguenti SSD così ripartiti:

- almeno 30 CFU in: AGR/01-04, AGR/07-09, AGR/11-16, AGR/17-20;

- BIO/01-04, CHIM/03, CHIM/06, FIS/01-08, MAT/01-09, ICAR/06.

  • Per ordinamenti precedenti il DM 509/1999, che non prevedevano l’organizzazione del corso in CFU, gli studenti dovranno presentare un certificato di laurea con indicazione di tutti gli esami sostenuti e attività verificate; il Consiglio Didattico provvederà a valutare l’adeguatezza dei programmi svolti negli ambiti indicati per il riconoscimento dei 60

  • Gli studenti in possesso di un titolo straniero devono avere conseguito un titolo universitario di primo livello in Scienze della vita (Life Sciences), ottenuto a seguito del conseguimento di almeno 180 crediti

  • Nel caso di mancanza di requisiti curriculari minimi sopra elencati, il Consiglio Didattico indica allo studente le attività formative necessarie per la loro acquisizione. In ogni caso, eventuali integrazioni curricolari in termini di CFU devono essere acquisite dallo studente prima della verifica della preparazione

  • Non è in ogni caso consentita l’iscrizione con debiti

5. Verifica dell’adeguatezza della personale preparazione

  • Per l’accesso alla LM-69 devono presentare la domanda di verifica dell’adeguata preparazione:
  • gli studenti della laurea triennale della classe L-25 o L-26, conseguita con un voto inferiore a 80/110;
  • gli studenti che hanno una laurea diversa da quella nelle Classi L-25 Scienze e Tecnologie agrarie e forestali e L-26 Scienze e Tecnologie agro-alimentari, che devono presentare contemporaneamente sia la domanda di valutazione dei requisiti curriculari sia di verifica dell’adeguatezza della preparazione

  • La verifica dell’adeguata preparazione personale è accertata mediante colloquio vertente sui seguenti ambiti disciplinari: Discipline della produzione vegetale; Discipline della difesa; Discipline economiche estimative e giuridiche; Discipline della tecnologia alimentare; Discipline della sicurezza e della valutazione degli

  • Il colloquio per la verifica dell’adeguata preparazione è svolto in date calendarizzate da un'apposita Commissione costituita da tre docenti del Corso di Laurea magistrale, nominata dal Consiglio Didattico; non è consentito sostenere il colloquio di ammissione più di n. 2 volte per ciascun anno

  • Le date in cui si svolgeranno i colloqui sono pubblicate sul sito del Dipartimento di Farmacia e del CdS LM-69.

  • Qualora la Commissione ritenga sufficiente il livello delle conoscenze e competenze del laureato che ha presentato domanda di immatricolazione, esprime un giudizio di idoneità, che consente l’immatricolazione al Corso di Laurea

  • L'eventuale esito negativo della verifica/colloquio comporta la non ammissione al Corso di Laurea Magistrale.

6. Gli studenti di CdS triennali che hanno acquisito almeno 150 crediti formativi universitari alla data del 30 settembre 2022 e che intendono immatricolarsi al CdS LM-69 Innovazioni per le Produzioni Agrarie Mediterranee entro il 28 febbraio 2023, possono frequentare i corsi del primo semestre della Laurea Magistrale LM-69, previa acquisizione del nulla osta da parte Dipartimento di Farmacia (https://web.unisa.it/uploads/rescue/268/285/richiesta-di- autorizzazione-alla-frequenza-dei-corsi-del-i-semestre-di-laurea-magistrale.pdf).

La richiesta di nulla-osta deve essere presentata all’Ufficio Didattica del DIFARMA (Edificio F, 2° Piano, email carrierestudenti.difarma@unisa.it

Lo studente potrà sostenere gli esami del Corso di Laurea Magistrale nella prima sessione utile, dopo avere conseguito la Laurea triennale ed essersi immatricolato entro il 28 febbraio 2023.

7. Presentazione delle domande di valutazione dei requisiti minimi e dell’adeguata preparazione

Le domande di valutazione dei requisiti minimi e dell’adeguata preparazione devono essere presentate all’Ufficio Didattica del Dipartimento di Farmacia, compilando il modulo (https://web.unisa.it/uploads/rescue/268/285/domanda-di-valutazione-dei-requisiti-per- immatricolazione-laurea-magistrale-durata-biennale-.pdf).

STUDENTI STRANIERI/FOREIGN STUDENTS

  • 1 posto riservato ai cittadini non comunitari residenti all’estero
  • 1 position for non EU citizens residing abroad and applying for VISA

Information on how to apply and register to the two-year Master Degree in Agricultural Sciences in “ Innovations of the Mediterranean Farming Systems” and courses of Italian Language offered at UNISA is available in the attached file.

Per ulteriori informazioni contattare

  1. Leone (aleone@unisa.it)
  2. De Falco (edefalco@unisa.it)

Ufficio Didattica carrierestudenti.difarma@unisa.it