Modalità di accesso - Immatricolazioni

Modalità di accesso - Immatricolazioni

PER IMMATRICOLARSI

Per immatricolarsi al Corso di Laurea in Fisica occorre:

  • essere in possesso di un diploma di scuola secondaria superiore o di altro titolo di studio conseguito all’estero e riconosciuto idoneo dall’Università;
  • sostenere un test di accesso, il Test On-Line Cisia per Scienze (TOLC-S).
  • effettuare la registrazione a ESSE3.

È importante registrarsi a Esse3 al fine di ricevere comunicazioni dalla segreteria.

Indirizzo e-mail per richieste di informazioni relative all'immatricolazione: carrierestudenti.df@unisa.it

TOLC: IL TEST DI ACCESSO

Il TOLC è un test per valutare la propria preparazione di base.

Alla fine del test allo studente viene comunicato il punteggio totale e quello che ha conseguito in ognuna delle cinque sezioni (Matematica, Ragionamento e problemi, Comprensione del testo, Scienze di base, Inglese) previste dal test.

È possibile consultare il sito web del CISIA per informazioni sui contenuti del test TOLC-S 2018, per svolgere dei test di allenamento e per visionare un tutorial che mostra come iscriversi.

Quando e dove è possibile sostenere il TOLC?

Per l'anno 2018, il Dipartimento di Fisica “E.R. Caianiello” dell'Università degli Studi di Salerno organizza i test nelle seguenti date:

  • 18 Aprile
  • 23 Maggio
  • 18 Luglio
  • 5 Settembre

Le prove si tengono presso il Laboratorio di Fisica Computazionale, Edificio F, secondo piano.

È inoltre possibile sostenere il TOLC anche presso una sede diversa dall’Università di Salerno (si veda il calendario CISIA-date–TOLC-S). Il test svolto in una qualunque sede che aderisca al progetto TOLC è riconosciuto da tutte le altre sedi.

In che modo l’esito del TOLC regola l’immatricolazione al Corso di Studio in Fisica?

  • Lo studente che raggiunge il punteggio minimo per il superamento del test può immatricolarsi senza condizioni

In questo caso si ritiene che la preparazione di base sia adeguata per il conseguimento della laurea nei tempi previsti

  • Lo studente che non raggiunge il punteggio minimo può immatricolarsi, ma solo con l’attribuzione di Obblighi Formativi Aggiuntivi (OFA)

In questo caso si ritiene che la preparazione di base possa non essere sufficiente per il conseguimento della laurea nei tempi previsti. Si richiede pertanto di seguire a settembre, prima dell'inizio dei corsi curriculari del primo anno, un corso intensivo di matematica e fisica di base che si conclude con una prova il cui superamento consente allo studente di assolvere gli OFA. In caso di insuccesso, lo studente può comunque ripetere la prova in due tornate successive, previste rispettivamente nei mesi di dicembre e di aprile, secondo un calendario reso noto con opportuno anticipo sulla presente pagina web. Si sottolinea che il mancato assolvimento degli OFA comporta l’impossibilità di sostenere qualsiasi esame inserito nell’offerta didattica.

Importante: è fortemente sconsigliata l’immatricolazione a chi consegue un risultato sensibilmente inferiore al punteggio minimo stabilito per l’immatricolazione senza OFA.

Il punteggio minimo per il superamento del TOLC-S senza OFA è di 20 punti su un totale di 50 (dal conteggio viene esclusa la sezione relativa alla lingua Inglese), avendo ottenuto sulla sezione di Matematica un punteggio non inferiore a 8 punti.

Se si considera il punteggio ottenuto insoddisfacente, è sempre possibile ripetere il TOLC-S in una data successiva. Nel frattempo, lo studente potrà individuare le proprie lacune e colmarle con uno studio più approfondito degli argomenti del test.