Modalità di accesso - Immatricolazioni

Scienze della Comunicazione Modalità di accesso - Immatricolazioni

La data entro cui presentare la domanda di partecipazione alla prova, il numero di posti disponibili, i tempi e le modalità di svolgimento delle prove, le scadenze e modalità di immatricolazione sono indicati nel relativo Bando di Concorso pubblicato all’Albo di Ateneo e sul Sito di Ateneo nella Sezione: Immatricolazioni/Scegli il tuo Corso.

Il Corso di Laurea in Scienze della Comunicazione (classe L20) è ad accesso programmato ed ha una durata 3 anni.

I posti disponibili sono 199 più 1 riservato per i cittadini non comunitari non ricompresi nell’art. 26 della legge n. 189/2002.

Data del test d’ingresso: 10 settembre 2020 alle ore 9.00

Il test è online secondo le istruzioni indicate nella sezione “UNISA – didattica a distanza” del sito web di Ateneo https://web.unisa.it/unisa-a-distanza

Quando e come presentare la domanda: dal 15 luglio 2020 ed entro le ore 23:59 del 31 Agosto 2020.

La domanda deve essere ESCLUSIVAMENTE presentata online

La domanda è completa se si paga il contributo di € 30,00 usando il sistema per il pagamento elettronico “PagoPA" connesso alla compilazione online della domanda.

Il contributo per la prova di ammissione non è rimborsabile.

I CANDIDATI DI CITTADINANZA NON COMUNITARIA RESIDENTI ALL’ESTERO che hanno presentato la domanda con il pagamento del contributo, dovranno sostenere e superare una prova di conoscenza della lingua italiana collegandosi alla sezione: Knowledge of Italian language - Academic year 2020-2021 del sito web di Ateneo https://web.unisa.it/en/international/enrollment-at-unisa/non-eu-citizens-abroad

Il Test d’ingresso è composto da 50 quesiti a risposta multipla da svolgere in 60 minuti per verificare:

A) - Competenze di cultura logico-matematica (n. 12 quesiti)

B) - Competenze di Storia Contemporanea (n. 12 quesiti)

C) - Competenze di lingua italiana (n. 12 quesiti)

D) - Competenze di Educazione Civica (n.9 quesiti)

E) - Competenze di Cultura Generale (n. 5 quesiti)

DEBITI FORMATIVI

Ai candidati collocati nella graduatoria di merito che abbiano riportato i 50 punteggi più bassi nelle diverse sezioni del test saranno assegnati specifici obblighi formativi aggiuntivi nel primo anno di corso.

La frequenza delle attività di recupero per gli studenti con debiti è obbligatoria.

TESTI CONSIGLIATI

I testi indicati sono esemplificativi. Per la preparazione al test d’ingresso può essere utile qualunque manuale adottato nelle Scuole Superiori.

A) - Competenze di cultura logico-matematica: Palladino, (2010), Corso di logica. Introduzione elementare al calcolo dei predicati, Carocci Editore; Zwiner Giuseppe, (2000), Istituzioni di matematiche, Cedam;

B) - Competenze di Storia Contemporanea: Sabatucci-Vidotto, (2008), Storia Contemporanea. Il Novecento, Laterza;

C) - Competenze di lingua italiana (n. 12 quesiti): Trifone Pietro, Palermo Massimo, (2014), Grammatica italiana di base, Zanichelli;

D) - Competenze di Educazione Civica (n. 9 quesiti): Aa.Vv., Costituzione e cittadinanza, (2010), La Nuova Italia;

E) - Competenze di Cultura Generale (n. 5 quesiti): nessun testo specifico consigliato.

PER ULTERIORI INFORMAZIONI E/O CHIARIMENTI, SI RIMANDA AL BANDO DI CONCORSO.

Test di Accesso Anni Accademici precedenti