Modalità di accesso - Immatricolazioni

Sociologia e Politiche per il Territorio Modalità di accesso - Immatricolazioni

Sociologia e Politiche per il Territorio Modalità di accesso - Immatricolazioni

In riferimento all’immatricolazione, a.a. 2022/2023, al Corso di Laurea Magistrale in “Sociologia e politiche per il territorio” – LM 88, si rendono di seguito noti i requisiti di ammissione ed il calendario delle prove di verifica dei predetti requisiti, nei casi previsti dal vigente Regolamento di Ateneo.

I requisiti di ammissione sono i seguenti:

  1. Per essere ammessi al Corso di Laurea magistrale occorre essere in possesso della Laurea o del diploma universitario di durata triennale o di altro titolo conseguito all'estero, riconosciuto idoneo in base alla normativa vigente. Gli studenti devono inoltre essere in possesso dei requisiti curriculari e di adeguata personale preparazione di cui ai successivi commi 2 e 3, non essendo prevista l’iscrizione con carenze formative.
  2. Per l’iscrizione al Corso di Laurea magistrale in “Sociologia e politiche per il territorio” è richiesto il possesso dei seguenti requisiti curriculari minimi:
  3. a) Laurea (o titolo equipollente) nella classe L- 40 Sociologia (ex D.M. 270/2004) o nella classe 36 Scienze sociologiche (ex D.M. 509/99);

ovvero

  1. b) aver conseguito un minimo di 30 CFU nei seguenti SSD (di cui almeno 9 CFU nel SSD SPS/07 o SPS/08): SPS/07 Sociologia generale; SPS/04 Scienza politica; SECS-S/01 Statistica; SECS-S/05 Statistica sociale; SPS/02 Storia delle dottrine politiche; SPS/08 Sociologia dei processi culturali e comunicativi; SPS/09 Sociologia dei processi economici e del lavoro; SECS-P/01 Economia politica; SECS-P/02 Politica economica; SECS-P/06 Economia applicata; M-DEA/01 Antropologia culturale; M-STO/04 Storia contemporanea; INF-01 Informatica.
  2. Per l’iscrizione al corso di laurea magistrale è altresì richiesto il possesso di adeguate conoscenze e abilità specifiche di sociologia, metodologia della ricerca sociale, metodologia e tecnica della ricerca sociale, statistica e discipline politologiche.
  3. Il possesso delle conoscenze di cui al precedente comma 3 è verificato mediante colloquio da apposita commissione composta dal presidente del consiglio didattico e da almeno un docente afferente ad uno dei seguenti settori: SPS/07, SESCS-S/01 o SECS-S/05 o SECS-P/01, SPS/02 o SPS/04 o SPS/09 o SPS/08.
  4. Le modalità di verifica dei requisiti di ammissione e i criteri di valutazione della preparazione degli studenti ai fini dell’ammissione sono definite annualmente nel Manifesto degli Studi e rese note sul sito WEB dell’Ateneo.

La prova consiste in una verifica formale dei requisiti di ammissione.

Il seguente Calendario delle prove di verifica vale a tutti gli effetti quale convocazione e notifica:
Per le domande di valutazione del possesso dei requisiti curricolari e della personale preparazione pervenute entro il 18/09/2022, la prova di verifica è fissata in data: 22 Settembre 2022, Ore 9:00-11:00 (Aula Biblioteca Santucci, Edificio C, Primo Piano).

Per le domande di valutazione del possesso dei requisiti curricolari e della personale preparazione pervenute dal 23/09/2022 al 18/12/2022, la prova di verifica è fissata in data: 20 Dicembre 2022, Ore 9:00-11:00 (Aula Biblioteca Santucci, Edificio C, Primo Piano).

Per le domande di valutazione del possesso dei requisiti curricolari e della personale preparazione pervenute dal 21/12/2022 al 18/02/2023, la prova di verifica è fissata in data: 21 Febbraio 2023, Ore 9:00-11:00 (Aula Biblioteca Santucci, Edificio C, Primo Piano).

Gli interessati devono, attraverso l’area utente esse3 (https://esse3web.unisa.it/unisa/Home.do), prenotarsi alla prova di verifica nei termini indicati.

Per la domanda di valutazione del possesso dei requisiti curricolari e della personale preparazione si rinvia al link:

http://web.unisa.it/didattica/immatricolazioni/informazioni