Internazionalizzazione

Chimica Internazionalizzazione

Presso il CdS è attiva una Commissione mobilità internazionale presieduta dal Coordinatore dell'Internazionalizzazione prof. Irene Izzo per garantire il necessario supporto logistico e didattico agli studenti sia incoming che outgoing in stretta collaborazione con i competenti Uffici dell'Ateneo al fine di incentivare la mobilità internazionale degli studenti. È comunque orientamento del CdS incoraggiare lo svolgimento di periodi di mobilità internazionale durante il corso di studio della laurea magistrale, piuttosto che di quella triennale, sebbene recentemente sia stato constatato un crescente interesse anche da parte degli studenti della triennale a trascorrere periodi di formazione all'estero.
L'ateneo mette a disposizione degli studenti durante il periodo di Stage Erasmus un contributo alle spese di vitto e alloggio all'estero nell'ordine dei 500-600 euro al mese in base all'area geografica dello stage. In base agli esami superati, e conformi a quelli previsti dal piano di studio dello studente, i punteggi e CFU sono attribuiti in base ad una tabella di conversione internazionale a cui l'ateneo fa riferimento.
Inoltre, gli studenti in mobilità (in ingresso e in uscita) usufruiscono dei servizi dell'Ufficio Relazioni Internazionali-Erasmus dell'Ateneo, che cura i contatti con le istituzioni estere, segue tutte le procedure legate all'emanazione dei bandi, e assiste gli studenti lungo tutto il periodo di permanenza all'estero o di soggiorno presso l'Ateneo. L'ufficio cura, altresì, i servizi e le procedure di accoglienza e permanenza degli studenti stranieri comunitari e non comunitari che intendano conseguire un titolo accademico o chiedere il riconoscimento degli studi accademici compiuti all'estero presso l'Università degli Studi di Salerno. L'Ateneo organizza anche corsi gratuiti di Lingua italiana per gli studenti in ingresso.

Gli studenti dei Corsi di Laurea in Chimica, possono usufruire degli accordi stipulati dai docenti del Corso di Studi, il cui elenco completo è riportato come allegato in questa pagina. Per usufruire di questa opportunità gli studenti dovranno contattare i docenti di riferimento riportati nell'elenco. (vedi Allegato)

Riconoscimento crediti per Erasmus

Nell'ambito del programma Erasmus+, i criteri che sono adottati per il riconoscimento dei crediti e la conversione della votazione conseguita, possono aiutare lo studente intenzionato a fare un'esperienza all'estero ad effettuare una scelta critica e consapevole del piano di studi e/o del periodo di tirocinio.

In allegato si riportano i criteri adottati dai corsi di laurea afferenti al Dipartimento di Chimica e Biologia "A. Zambelli" (Chimica, Scenze Ambientali e Scienze Biologiche).

l delegato dell'Internazionalizzazione, prof. Irene Izzo, comunica agli studenti che parteciperanno ai colloqui per l' Erasmus per studio che si terranno il 13 febbraio 2019, che tra le mete di destinazione per gli studenti di Chimica si è aggiunta l'Università di Aveiro (Portogallo)