Presentazione del Corso

Sociologia Presentazione del Corso

PRESENTAZIONE DEL CORSO DI LAUREA IN SOCIOLOGIA

Ti appassionano le discipline sia scientifiche che umanistiche, lasciati allora introdurre al Corso di Laurea Triennale in SOCIOLOGIA dell’Università degli Studi di Salerno.

Istituito nel lontano 1972, il nostro Corso di Laurea conta attualmente più di 600 iscritti: una solida tradizione di studi, rinnovata di anno in anno grazie alla costante ricerca e al lavoro sul campo dei nostri Docenti, nonché ai rapporti con enti istituzionali e centri di ricerca internazionali.

CHE COS’È LA SOCIOLOGIA?

La Sociologia è una disciplina scientifica, con un oggetto, un metodo e delle teorie. Il suo oggetto di studio è la società, cioè le forme dello ‘stare assieme’. È perciò diversa da discipline come la Psicologia, che studia l’uomo, l’Economia, che studia i fattori produttivi e lo scambio di merci, la Scienza Politica, che si occupa del potere. Inoltre, in quanto disciplina scientifica, essa ha un metodo, quello empirico-deduttivo, raccoglie e costruisce cioè dati elaborandoli con tecniche diverse, e una teoria, schemi concettuali che i sociologi usano per crearsi un’immagine del mondo e dargli così senso.

Il sociologo è un’analista della società, delle forme di associazione tra individui, che raccoglie dati – qualitativi o quantitativi – li mette insieme e li compone in una narrazione logica e argomentata allo scopo di comprendere e dare senso oggettivo ai fenomeni che osserva. Oggi, per fare un esempio concreto, alcuni sociologi stanno osservando il modo in cui la pandemia da covid-19 sta modificando l’ordine della società a causa dell’incertezza, della paura e dell’interruzione dei flussi economici ed emozionali che ne sono conseguiti, cercando di disegnare scenari possibili della nuova e diversa società che si potrà avere.

Il Corso di laurea in SOCIOLOGIA fornisce agli studenti gli strumenti teorici, metodologici, tecnici e di intervento nell’ambito sociologico per affrontare l’analisi dei fenomeni sociali, non mancando di occuparsi anche di storia, politica, antropologia, lingue, economia e statistica.

Un mix di saperi accademici, vario e complesso, articolato nei due curricula, collocati al III anno del piano di studi, scelti dallo Studente dopo esami obbligatori per tutti.

CURRICULA E SBOCCHI LAVORATIVI

  • Il curriculum Lavoro, Territorio, Società, fornisce saperi e competenze nell’ambito del mondo del lavoro e dell’organizzazione economica. Esso ha l’obiettivo di fornire solide basi alle professioni sociologiche che investono il funzionamento del mercato del lavoro, le problematiche organizzative all’interno delle istituzioni e delle imprese, l’organizzazione delle associazioni di rappresentanza di interessi e i programmi di sviluppo economico e sociale del territorio.

In questo ambito si sviluppano le professioni che vanno dall’operatore di sviluppo socio-economico del territorio – del suo tessuto produttivo, turistico e di valorizzazione delle risorse locali –, socio-organizzativo delle imprese – di qualifica, formazione e selezione del personale – fino a quello delle politiche del lavoro nei servizi pubblici e privati per l’impiego.

  • Il curriculum Welfare e Terzo Settore mira a fornire le competenze associabili, da una parte, alle professioni sociologiche che attengono alle politiche sociali, all’organizzazione degli attori del Terzo settore, alla programmazione sociale e territoriale e allo studio critico dei fenomeni sociali e, dall’altra, a quelle associabili ai servizi di prevenzione del disagio di adulti in difficoltà di inserimento sociale e lavorativo e a rimuovere l’emarginazione sociale.

In questo ambito si sviluppano le professioni che vanno dall’operatore impiegato nelle politiche sociali e del welfare nazionale e/o locale e nel più diffuso arcipelago delle organizzazioni di Terzo Settore, fino all’esperto di integrazione sociale, con particolare riferimento al lavoro di mediazione, di risoluzione del conflitto e aiuto nell’inserimento sociale e lavorativo.

La Laurea Triennale in SOCIOLOGIA forma le seguenti figure (codici ISTAT):

  • Curriculum Lavoro, Territorio, Società

– Sociologo dello sviluppo socio-economico del territorio;

– Sociologo delle politiche del lavoro;

  • Curriculum Welfare e Terzo Settore

– Sociologo delle politiche pubbliche e del Welfare;

– Sociologo dell’integrazione e della mediazione di comunità;

COME ISCRIVERSI

Il Corso di Laurea in SOCIOLOGIA è ad accesso libero.

Per l’immatricolazione al primo anno è necessario sostenere una prova, obbligatoria ma non selettiva, di orientamento e valutazione.

Lo scopo è accertare l’attitudine e la preparazione agli studi dei futuri iscritti.

Per accedere al Corso di Laurea Triennale in Sociologia è necessario partecipare al test di accesso (TOLC-SU) disponibile sul sito del CISIA

TOLC-SU è l’acronimo di “Test On Line Cisia – Studi Umanistici”.

SCARICA LA GUIDA AL TEST DI ACCESSO per tutte le informazioni utili:

[ALLEGATO GUIDA TOLC-SU]

LINK UTILI

Trovi la Guida e il Piano di Studi nel Menù laterale.

Per l’Immatricolazione, trovi tutte le informazioni qui: https://bit.ly/iscrizionisociologia

Trovi la procedura in dettaglio qui: https://bit.ly/immatricolazioniunisa

Per informazioni su SOCIOLOGIA, iscriviti al gruppo https://bit.ly/orientamentosociologia oppure invia una email a orientamento.sociologia@unisa.it

Lo Sportello di Orientamento in ingresso e Tutorato Sociologia è aperto ai futuri studenti che intendono iscriversi ai corsi di laurea di Sociologia del diSPS per l’a.a. 2021/22 e agli studenti iscritti.

Attivo tutti i martedì 16:30-18:30

LINK MS TEAMS https://bit.ly/36k5bmT per il Calendario di Ricevimento via MS Teams.

Nel mese di AGOSTO sarà garantito l'orario dello sportello a distanza, il martedì pomeriggio. L'apertura dello sportello in presenza sarà ripristinata dal mese di SETTEMBRE 2022.

Per informazioni sulle Immatricolazioni, invia una email a: carrierestudenti.disps@unisa.it

Seguici sui Social e scopri le testimonianze dei nostri studenti!

#iostudioSociologia

#iostudioalDISPS

#UNISA